Fisso

TIM Premium Business Fibra
Scegli la Fibra fino a 2,5 Giga con chiamate illimitate e assistenza dedicata.
Scopri di più

Premium Business Fibra

Mobile

TIM 5G Power Dati
Scegli la nuova offerta dati con 50 Giga, oggi alla velocità del 5G. Scopri di più

TIM 5G Power Dati

Prodotti

Ordina iPhone 15 Pro a partire da 36€/mese con Protezione Kasko All Risk inclusa. Scopri di più

 

iPhone 15 Pro

 

 

Modifica delle Condizioni Contrattuali per alcuni clienti di rete fissa dal 1° dicembre 2023

in evidenza
12.10.2023

Modifica delle Condizioni Contrattuali ​per alcuni clienti di rete fissa dal 1° dicembre 2023

Nel biennio appena concluso siamo stati vicini a te ed alla tua impresa, garantendoti il massimo dell’impegno nel fornirti il più alto livello di servizio possibile. Siamo oggi in uno scenario di mercato sempre più caratterizzato dal crescente fabbisogno di investimenti per l’innovazione delle piattaforme tecnologiche, reso ogni giorno più oneroso a causa del significativo aumento dei tassi di interesse a cui stiamo assistendo negli ultimi mesi.

 

A partire dal 1° dicembre 2023, per le mutate condizioni di mercato, il canone mensile per ciascuna linea interessata dalla modifica contrattuale avrà un costo di 2,9€ (IVA esclusa) al mese in più. I clienti interessati sono stati informati con un messaggio dedicato, nella fattura recapitata nel corrente mese di ottobre 2023.

 

I clienti interessati hanno anche l’opportunità di richiedere gratuitamente, dal 1° dicembre 2023, il servizio Data Space Free, che consente di avere 500 GB nello spazio Cloud di TIM.

In alternativa, si possono mantenere invariati costi e contenuti dell’attuale offerta, chiamando il Servizio Clienti 191, oppure accedendo alla sezione “Offerte per te” dell’Area Clienti del sito timbusiness.tim.it, entro il 30 novembre 2023.

 

Data Space Free consente di gestire e consultare i propri dati in completa sicurezza da PC, Tablet e Smartphone e, tramite un’apposita App (Android, Apple), condividere i file con colleghi e clienti.

 

Il servizio sarà gratuito per 12 mesi, al termine di questo periodo verrà disattivato automaticamente senza costi. Per richiederlo basta chiamare il Servizio Clienti 191, oppure accedere alla sezione “Offerte per te” dell’Area Clienti del sito timbusiness.tim.it.

 

I clienti interessati possono recedere dal contratto, senza penali né costi di disattivazione, dandone comunicazione entro il 31 dicembre 2023, secondo le modalità di seguito indicate.

 

MODALITA’ PER ESERCITARE IL DIRITTO DI RECESSO AI SENSI DELL’ ART. 98-SEPTIES DECIES, COMMA 5, DEL CODICE DELLE COMUNICAZIONI ELETTRONICHE

Il diritto di recesso, senza penali né costi di disattivazione, può essere esercitato tramite una delle seguenti modalità:

-       Raccomandata A/R all’indirizzo postale “Telecom Italia Servizio Clienti Business, Casella postale n. 456 – 00054 Fiumicino Roma”

-       PEC all’indirizzo telecomitalia@pec.telecomitalia.it

-       Chiamando il Servizio Clienti 191

-       Accedendo all’Area Clienti TIM BUSINESS

-       Presso i negozi TIM

 

Per l’invio tramite posta o PEC, è necessario allegare una fotocopia del documento d'identità del titolare del contratto, specificando nell’oggetto della comunicazione: “Modifica delle condizioni contrattuali”. Il Cliente che intenda recedere tramite passaggio ad altro Operatore senza penali ne costi di disattivazione, dovrà comunicare a TIM, con le medesime modalità sopra indicate, che il passaggio ad altro Operatore sarà effettuato per “Modifica delle condizioni contrattuali”. Si precisa che, per la richiesta di portabilità, il cliente dovrà comunque rivolgersi ad un altro Operatore entro il termine per l’esercizio del recesso; in mancanza, la/e linea/e rimarranno attive con l’applicazione della modifica contrattuale comunicata.

 

Nel caso in cui sulla linea del cliente siano in corso pagamenti rateali per l’acquisto di prodotti (es. router, TV, PC, etc.) o rateizzazioni legate a servizi (es. contributo di attivazione, quota di adesione, etc.), sarà possibile continuare a pagare le rate residue fino al termine di scadenza contrattualmente previsto, oppure decidere di saldarle in unica soluzione, specificando tale richiesta nella comunicazione di recesso od anche in un momento successivo, contattando il Servizio Clienti 191.

 

Qualora il cliente stia utilizzando prodotti (es. router, PC, etc.) forniti in comodato d’uso gratuito o in noleggio, sarà tenuto alla restituzione degli stessi, integri e funzionanti, all’indirizzo: “TIM S.p.A. c/o SDA Reverse Interporto di Bologna - DC24 SAN GIORGIO DI PIANO 40016 BO”. Laddove previsto dal/i contratto/i sottoscritto/i, la mancata restituzione dei suddetti prodotti entro i termini ivi indicati sarà considerata, a tutti gli effetti, come esercizio dell’opzione di acquisto degli stessi, alle condizioni economiche ivi riportate.

Nel caso in cui l’offerta attiva sulla/e linea/e del cliente abbia un vincolo temporale di permanenza (es. perché ha/hanno beneficiato di offerte promozionali), non verranno addebitati gli importi contrattualmente previsti in caso di cessazione anticipata.

 

Per ulteriori informazioni sulle modalità di esercizio del diritto di recesso, sui pagamenti rateali in corso e sulla restituzione di prodotti in comodato uso o noleggio è possibile chiamare gratuitamente il Servizio Clienti 191 o rivolgersi al proprio referente commerciale abituale.