Fisso

SUPREMA BUSINESS VOUCHER 10 GIGAftth1000
Il massimo delle prestazioni della rete TIM a un prezzo speciale grazie ai Voucher Governativi. Scopri di più

TIM Suprema Voucher Fibra 10 GIGA

Mobile

TIM 5G Power Premium
Fai correre il tuo business, con il 5G di TIM vai alla massima velocità. Scopri di più

TIM 5G Power Premium

Prodotti

NOVITÀ: SAMSUNG GALAXY S23
Acquista il nuovo Samsung Galaxy S23 Series a partire da 24€ per 36 mesi. Scopri di più

Samsung Galaxy S23

Soluzioni Digitali

GOOGLE WORKSPACE
Tutto ciò che ti serve per le tue attività lavorative in un unico posto. Scopri di più

Google Workspace

PNRR: il nuovo bando per la realizzazione di Parchi Agrisolari

PNRR: il nuovo bando per la realizzazione di Parchi Agrisolari

Il nuovo bando per la realizzazione di Parchi Agrisolari incentiva gli investimenti in impianti fotovoltaici per imprese del settore agricolo, migliorando l’efficienza energetica delle strutture produttive.

parchi-agrisolari
12.10.2022
time Tempo di lettura 2 minuti

il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) con il Bando "Parco Agrisolare" progettato da MIPAFF e dal MISE, mette a disposizione delle imprese del settore agricolo, zootecnico e agroalimentare 1.500 Milioni di euro a sostegno degli investimenti in impianti fotovoltaici e riqualificazione delle strutture produttive ai fini del miglioramento dell’efficienza energetica.

Come usufruire del bando e perché migliora l’efficienza energetica 

Dal 27 Settembre al 28 di Ottobre, fino ad esaurimento risorse, gli imprenditori che per fronteggiare la crisi energetica e ambientale vogliono investire in produzione di energia da fonti rinnovabili ed efficienza dei consumi energetici, possono richiedere contributi a fondo perduto tra il 40 e il 50% presentando il proprio progetto dal portale del Gestore dei Servizi Energetici S.p.A.

 

Sono incentivate spese di installazione di sistemi solari con pannelli fotovoltaici di potenza compresa tra i 6 KW ed i 500KW per generare energia destinata al proprio consumo sfruttando le coperture di edifici e fabbricati produttivi, senza quindi sottrarre suolo alle colture, ristrutturare e coibentare tali strutture, installare sistemi di ventilazione e/o di raffreddamento e dispositivi di ricarica dei mezzi agricoli a favore della sostenibile aziendale e ambientale.

Obiettivi dell’iniziativa

L’obiettivo della misura è infatti quello di aumentare capacità delle imprese agricole, zootecniche e agroalimentari di generare 375.000 Kw da energia solare entro il 30 giugno del 2026 riducendo impatto ambientale e creare sviluppo sostenibile grazie all’uso di energia da fonti rinnovabili auto prodotta per soddisfare i propri consumi e tutelare le risorse produttive e ambientali in coerenza con gli obiettivi dell’European Green Deal.

 

In linea con l’impegno del Recovery italiano nell’aumentare la diffusione delle tecnologie avanzate in grado di migliorare la capacità di razionalizzare i consumi e rinnovare processi e mezzi di produzione del sistema agroalimentare, TIM mette a disposizione soluzioni tecnologiche innovative, capacità di sviluppo progettuale e competenze al servizio della trasformazione digitale ed ecologica.

Le soluzioni TIM per le aziende della filiera agroalimentare

Nell’ambito delle Offerte Smart Energy di TIM rivolta alle aziende della filiera agroalimentare troviamo:

 

-      TIM Building & Energy Management System (BEMS): piattaforma software di raccolta di informazioni di controllo, monitoraggio e comando di dispositivi e impianti connessi tramite una rete di sensori. Grazie agli strumenti e alle informazioni raccolte da TIM BEMS è possibile controllare da remoto, da PC o in mobilità tramite tablet o smartphone, in tempo reale ambienti, infrastrutture,  volumi di energia autoprodotta, consumi e attuare policy di efficientamento energetico migliorando sicurezza, confort e vivibilità degli ambienti produttivi;

 

-       TIM Fotovoltaico: Impianti fotovoltaici, sistemi di storage dell’energia prodotta e correlati servizi di rilevazione e gestione degli impianti stessi e degli associati consumi per il raggiungimento della massima autonomia energetica;

 

-       TIM Smart Charge: soluzioni di ricarica elettrica; Soluzione di ricarica intelligente di veicoli elettrici e mezzi agricoli per abbattere il vincolo con l’energy provider e gestire in autonomia il processo E2E di ricarica;

 

-       TIM Smart Lighting: sistemi e servizi di illuminazione intelligente grazie ai sistemi di telecontrollo per ottenere risparmi energetici dei punti luce regolando la percentuale di illuminazione in funzione delle necessità riducendo così i costi, gli sprechi, le emissioni di CO2 gestendo al meglio i livelli di luminosità notturna;

 

 

Per approfondire tutte le offerte che possono beneficiare delle agevolazioni di transizione energetica a e digitale 4.0, invitiamo a consultare la sezione del sito dedicata.

 

Scopri quali di queste soluzioni TIM abilitano la transizione, contattaci per maggiori informazioni.

Ti potrebbe anche interessare